Politica
star_border
Chi si oppone al Green Pass merita rispetto

Le manifestazioni contro il green pass richiedono riflessioni serie ed urgenti. Gli episodi di violenza vanno condannati sempre. Sarebbe però sbagliato non dare il giusto risalto alla protesta di oltre diecimila uomini e donne scese in piazza, senza le solite bandiere di partito ma sventolando solo il tricolore, per manifestare contro misure che ritengono ingiuste e lesive della propria libertà. 

Economia
Stralcio delle cartelle fino a 5mila euro (ma non per tutti)

Il Decreto sostegni (art. 4 D.L. 41/2021) dispone l’annullamento delle cartelle fino a 5.000 euro comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni, risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1 gennaio 2000 al 31 dicembre 2010. 

Attualità
Media e Pandemia, 5 milioni di italiani hanno scoperto la Radio Tv

La radiovisione in sintonia con gli stili di vita degli italiani. Più di 4 milioni di italiani seguono ogni giorno la radiovisione dagli schermi televisivi. Sono aumentati del 4,7% nel primo semestre del 2021 rispetto allo stesso periodo del 2019. Ma gli italiani che guardano anche saltuariamente la radio in tv superano gli 11 milioni. Questi sono i principali risultati del 2° Rapporto del Censis “La transizione verso la radiovisione”, che è stato presentato a Roma.

LabRoma
Roma / Al Tevere Day l’inaugurazione della mostra “Roma com’era” a cura di Stefano Caviglia

Le più belle fotografie di Roma fra Otto e Novecento saranno proposte al pubblico grazie alla terza edizione del Tevere Day. La mostra – trentatré scatti selezionati dal giornalista e scrittore Stefano Caviglia, tra quelli utilizzati per i suoi libri di divulgazione storica – sarà inaugurata domenica 17 ottobre alle 11.30 in occasione della terza edizione del Tevere Day, il più grande evento dedicato al fiume di Roma. La mostra sarà allestista sul greto del fiume, all’altezza di Lungotevere degli Anguillara- Isola Tiberina, ad arricchire di contenuti culturali di questa terza edizione.

Attualità
Scuola: i presidi Andis al ministro Bianchi, rilanciare progetto autonomia scolastica

Rilanciare il progetto originario dell’autonomia scolastica, che in questi anni è stato gradualmente svuotato da una burocrazia sempre più invadente e prescrittiva, rivedere i rapporti tra Stato, Regioni e Autonomie scolastiche”. Sono queste alcune delle proposte presentate dall’Associazione Nazionale Dirigenti Scolastici (Andis) nel corso del Forum delle Associazioni professionali dei docenti e dei dirigenti scolastici al quale ha preso parte il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi.