Esteri

Esteri
Libia / Marina Militare assiste tre pescherecci italiani

La fregata Libeccio della Marina militare, impegnata nell’Operazione Mare Sicuro, è intervenuta nelle prime ore pomeridiane di oggi in assistenza ad un gruppo di 3 pescherecci italiani (Artemide, Aliseo e Nuovo Cosimo) intenti in attività di pesca nelle acque della Tripolitania all’interno della zona definita dal Comitato di Coordinamento Interministeriale per la Sicurezza dei Trasporti e delle Infrastrutture “ad alto rischio” (a circa 35 miglia nautiche dalla costa libica, a nord della città di Al Khums). Lo rende noto un comunicato stampa della Marina Militare.

Esteri LabRoma
Frammenti del razzo cinese potrebbero colpire Roma

Potrebbe sembrare un film di fantascienza prodotto da Steven Spielberg ma non lo è affatto. A metà della prossima settimana, i frammenti dell’astronave cinese Lunga Marcia 5B potrebbero colpire l’Italia centrale e meridionale. Secondo alcuni esperti, Roma e il Lazio sono considerate zone “a rischio”.

Attualità Esteri
Pandemia infinita, ora è la variante indiana a mettere paura

Rilevata già in 17 paesi del mondo, il nuovo campanello dall’allarme legato alla pandemia da COVID-19 viene dall’India. Immediata la presa di coscienza del Governo italiano che attraverso un’ordinanza del Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha subito bloccato gli ingressi nel paese di tutte quelle persone transitate in India e Bangladesh negli ultimi 14 giorni.

Economia Esteri
L’Europa apre il portafoglio: con il Pnrr e il Ngeu 1.800 miliardi per rilanciare l’economia

Il Piano per la Ripresa e la Resilienza del Portogallo è stato presentato il 22 aprile ed è il primo fra gli stati membri della UE ad essere stato proposto ufficialmente alla Commissione. “Questa presentazione segna l’inizio di una nuova fase del processo di attuazione del dispositivo per la ripresa e la resilienza”. Con queste parole la Presidente Ursula von der Leyen accoglie con favore la prima presentazione ufficiale di un piano per la ripresa e la resilienza. I singoli paesi devono consegnare entro il 30 aprile i piani, che saranno poi analizzati caso per caso dalla Commissione.

Economia Esteri
Dal vincolo esterno alla revisione del Trattato di Maastricht?

Dopo un prostrante anno di pandemia, con tutte le conseguenze devastanti anche per la difficilissima situazione economico-sociale, e in seguito alla sospensione dei vincoli del Patto di Stabilità, si inizia finalmente a infrangere un tabù durato decenni, quello della revisione dei parametri del rapporto del 3% tra deficit e PIL e del 60% tra debito pubblico e prodotto interno lordo.