Politica

Politica
Nuovademocrazia.it aderisce al Movimento “Verde è Popolare” di Gianfranco Rotondi

Continuano le grandi manovre per aggregare partiti, associazioni e movimenti attorno ad un nuovo soggetto politico di centro. Il Movimento Nuovademocrazia.it, si legge in un comunicato, “considerati i principi ai quali si uniforma e che intende far vivere concretamente, rende noto di aderire al Movimento ‘Verde è Popolare’, fondato da Gianfranco Rotondi con l’intento di ricostruire, arricchendolo di nuovi apporti, il centro democratico che, nello scorso secolo, attingeva i propri valori dal cristianesimo ed ascoltava la voce, ora davvero molto negletta, del popolo. Condividiamo pienamente tale ricostruzione che si fonderà su un fervido e costruttivo dialogo con il mondo ambientalista, nel solco dell’Enciclica di Papa Francesco ‘Laudato Sì ‘, scritta in difesa del creato”,  ha dichiarato Biagio Maimone, ideatore del Movimento nuovademocrazia.it. 

Attualità Politica
Il Natale è al sicuro dall’Europa (ma non dalla disinformazione)

È di questi giorni la notizia riguardante un comunicato interno all’Unione Europea con il quale si forniscono delle linee guida per “addetti ai lavori” riguardanti la comunicazione pubblica. Questo documento è sfociato in scandalo poiché, a detta di alcuni, vieterebbe e cancellerebbe la cultura cristiana in Europa. Nulla di più falso. 

Politica
“Condannato per non aver commesso il fatto”: il super green pass e la fine del diritto

Con tutti i se e i ma che possono esserci sull’affidabilità dei tamponi, facendo tranquillamente la tara da ogni possibile percentuale di errore, mi chiedo e vi chiedo: è comunque più probabile che risulti contagiosa una persona che faccia continui controlli quotidiani sul suo stato di salute e di contagiosità, o chi non ne faccia da mesi, pur essendo vaccinato? Ovviamente è statisticamente vera la seconda ipotesi: le probabilità sono più alte in chi non fa test periodici. 

Politica
Il Super Green Pass e i rischi dei diritti “a ricarica”

Il governo, con il Dl “Super Green Pass”, ha scritto un nuovo capitolo della lunga lotta alla pandemia. Il decreto introduce un pass sanitario rafforzato, limitato ai soli vaccinati, per l’accesso a numerose attività prettamente socializzanti, dalle piste da sci ai ristoranti, dai teatri agli alberghi. Il tampone consentirà di ottenere un green pass base, valido cioè per lavorare, recarsi all’università o prendere il treno. 

Politica
Super Green Pass, nel Dl manca l’obbligo sul Tpl locale e dal 1 gennaio non c’è copertura normativa

Ma lo stato di emergenza non scade il prossimo 31 dicembre secondo l’ennesima proroga determinata dal decreto legge 105/2021, convertito nella legge 126 /2021? E come si possono prevedere dal 1 gennaio al 15 gennaio 2022 siffatti penetranti e diffusi contenimenti della sfera di azione personale se non supportati da una ulteriore proroga dello stato emergenziale? 

Politica
Fedez, icona contesa fra generazione boomer, millennials e Z

Fedez è uno dei personaggi più amati e chiacchierati dai giornali italiani e ultimamente anche dai politici. Per capire l’ironia e la critica mossa dall’artista è importante ricordare le origini e la gavetta nei centri sociali e la sua propensione per, quello che lui definisce, attivismo civico.