Cultura

Attualità Cultura
Buon compleanno Indro!

Toscanaccio, fucecchiese, classe 1909, 22 Aprile, da ragazzo sognavi il padule ed i barchini, l’esplorazione in mezzo ai canneti, il silenzio delle distanze ravvicinate ma lontane dietro ai beccaccini ed ai germani, al cesto, alle albe grigie, alle figure dai contorni non delineati. Il magico mondo , parole tue, del Padule di Fucecchio che tanto hai sempre cercato e ricercato e che da girovago tanto ti ha fatto sentire il tradimento delle tue radici.

Cultura
Libri: “Nessuno mi può giudicare”, l’amore fra una sessantottina e un magistrato

Una grande storia d’amore ambientata a Torino con sfondo la irrisolta “Questione meridionale” e il movimento internazionale della contestazione sessantottina. A raccontarla, in un avvincente romanzo, è Marcello Vitale, Presidente Aggiunto Onorario della Corte di Cassazione e già Presidente della Prima Sezione Penale della Corte di Appello di Roma.