Economia

Economia
Ita, Sindacati: comportamento grave, intervenga Mef

“La presa di posizione di Ita è molto grave e incomprensibile, anche perché la trattativa poteva proseguire e invece l’azienda ha posto condizioni capestro, chiudendo di fatto lo spazio per un vero negoziato”. Ad affermarlo in una nota congiunta sono i segretari generali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti Stefano Malorgio, Salvatore Pellecchia e Claudio Tarlazzi.

Economia
Fisco / L’Imu è un prelievo forzoso che viola il principio della capacità contributiva

La capacità contributiva è un principio cardine su cui si fonda il prelievo fiscale. E’ sancito dall’art. 53 della nostra carta Costituzionale secondo il quale “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva”. La dottrina e la giurisprudenza hanno scritto fiumi di parole sul tema, giungendo spesso a conclusioni contrastanti. 

Economia
Istat, gli indicatori del benessere confermano la crisi del Mezzogiorno

L’Istat ha pubblicato l’aggiornamento annuale del sistema di indicatori del Benessere equo e sostenibile dei territori (BES). Gli indicatori di Salute, Istruzione, Lavoro e Benessere economico delineano divisioni nette e strutturali tra Centro-nord e Mezzogiorno. Le distanze si sono tuttavia attenuate nell’ultimo anno per il peggioramento più marcato del Centro-nord dovuto alle più forti ripercussioni della crisi sanitaria in questi territori. 

Economia
Il faro dell’Ocse fisco italiano: “troppo alte le imposte sul lavoro”

Dall’ultimo rapporto dell’OCSE “Economic Survey of Italy – September 2021”, emerge che la ripresa post-COVID grazie al PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) offre all’Italia un’occasione unica per creare un’economia più verde, più digitalizzata e più produttiva e rappresenta per il nostro paese una straordinaria opportunità in grado di creare un elevato numero di posti di lavoro.