Economia
Istat, gli indicatori del benessere confermano la crisi del Mezzogiorno

L’Istat ha pubblicato l’aggiornamento annuale del sistema di indicatori del Benessere equo e sostenibile dei territori (BES). Gli indicatori di Salute, Istruzione, Lavoro e Benessere economico delineano divisioni nette e strutturali tra Centro-nord e Mezzogiorno. Le distanze si sono tuttavia attenuate nell’ultimo anno per il peggioramento più marcato del Centro-nord dovuto alle più forti ripercussioni della crisi sanitaria in questi territori. 

Economia
Il faro dell’Ocse fisco italiano: “troppo alte le imposte sul lavoro”

Dall’ultimo rapporto dell’OCSE “Economic Survey of Italy – September 2021”, emerge che la ripresa post-COVID grazie al PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) offre all’Italia un’occasione unica per creare un’economia più verde, più digitalizzata e più produttiva e rappresenta per il nostro paese una straordinaria opportunità in grado di creare un elevato numero di posti di lavoro. 

Economia
Istat, la disoccupazione scende al 9,3% (tra i giovani al 27,7%)

La diminuzione del numero di persone in cerca di lavoro (-1,2% rispetto a giugno, pari a -29mila unità) si concentra prevalentemente tra gli uomini e i giovani di 15-24 anni. Il tasso di disoccupazione scende al 9,3% (-0,1 punti) e tra i giovani al 27,7% (-1,6 punti). Tra giugno e luglio cresce il numero di inattivi tra i 15 e i 64 anni (+0,2%, pari a +28mila unità); l’aumento coinvolge i soli uomini e tutte le classi d’età ad eccezione dei 25-34enni. Il tasso di inattività sale al 35,5% (+0,1 punti). 

Attualità
La Corte dei Conti plaude alla fusione del Corpo Forestale con l’Arma dei Carabinieri

La Corte dei Conti ha pubblicato l’indagine condotta dalla propria Sezione centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato, riguardante l’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato nell’Arma dei Carabinieri, disposto dal d.lgs. 177 del 2016.

Attualità Economia
La Corte dei Conti bacchetta mamma Rai su inefficienze e sprechi

La Corte dei Conti ha pubblicato sul proprio sito la relazione sulla gestione 2019 della Rai. L’esercizio 2019 di Rai S.p.A. evidenzia un risultato in perdita per 35 milioni di euro, in peggioramento rispetto al rosso di 33,8 milioni euro del 2018 e all’utile di 5,5 milioni di euro dell’esercizio precedente.

Economia
Il covid non piega la ricchezza non finanziaria delle famiglie italiane

L’Istat ha pubblicato il report sulla ricchezza non finanziaria in Italia nel 2019. Per ricchezza non finanziaria si intende il valore delle attività patrimoniali, materiali e immateriali, detenute dai settori istituzionali delle società non finanziarie, società finanziarie, amministrazioni pubbliche, famiglie e istituzioni sociali private senza scopo di lucro al servizio delle famiglie (i dati relativi agli ultimi due settori istituzionali sono diffusi insieme).