Esteri

Esteri
Afghanistan, il ritiro delle truppe occidentali è harakiri o diplomazia con i talebani?

Lo scorso aprile il presidente Biden ha annunciato la fine dell’impegno americano in Afghanistan, dopo quasi 20 anni. Le truppe hanno iniziato a ritirarsi a partire da maggio e il giorno limite entro cui concludere l’operazione è stato fissato per l’11 settembre 2021, data simbolica e dal forte valore emotivo. All’annuncio del ritiro statunitense tutte le forze della Nato hanno risposto di conseguenza, compresa anche l’Italia, pronte anche loro a porre fine all’impegno militare. Si è aperta dunque una nuova fase di transizione in Afghanistan, con più interrogativi che certezze.

Esteri Giustizia
Con la super Procura Europea Bruxelles commissaria le magistrature nazionali

E’ operativa la prima magistratura inquirente europea con la sigla EPPO ed è in carica la prima Procuratrice Capo Europea, Layra Codruta Kovesi, di nazionalità rumena. Amplissima la competenza per materia e territoriale del nuovo ufficio inquirente, a cui hanno aderito 22 paesi dell’Unione.

Esteri
Onu / Disagio psichico e malnutrizione, la salute dei rifugiati a rischio nel post covid

La malaria si conferma la causa principale di malattia tra i rifugiati nel 2020, mentre il disagio psicologico causato dal COVID e la malnutrizione acuta rappresentano le principali minacce alla salute e al benessere dei rifugiati, secondo i dati rilasciati dall’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, in occasione del suo Annual Public Health Global Review.

Esteri
Attacco alla statua di Colombo a Barranquilla, la condanna del Ctim

Non si arrestano gli attacchi contro le statue di Cristoforo Colombo nelle Americhe. Dopo gli atti vandalici perpetrati lo scorso anno contro le statue del navigatore italiano a Richmond e Boston, oggi è stata la volta di Barranquilla in Colombia, dove in occasione delle proteste antigovernative che vanno in scan ormai da giorni, alcuni manifestanti si sono scagliati contro la statua di Colombo, insultata anche con graffiti che recitavano “Per i nostri morti” e “Qui cadono gli assassini”.