Matteo Salvini

#Quirinale2022
Nebbia sul Colle / La Caporetto dei partiti inizia con una ‘falsa partenza’

Sole pieno, tramontana neppure troppo rigida, una temperatura superiore ai 10 gradi. E’ questo il clima che la carica dei 1.009 grandi elettori, convocati alle ore 15 in seduta comune a Montecitorio per eleggere il successore di Sergio Mattarella al Quirinale, troveranno oggi (e nei prossimi giorni) nella Capitale.

#Quirinale2022 Politica
Quirinale 2022 / Comunque vada sarà un successo: la strategia win-win della Lega

Gli improrogabili impegni familiari che hanno costretto a Varese il ministro leghista Giancarlo Giorgetti, impedendogli di partecipare all’ultimo e assai concitato CdM, quello che ha deciso l’approvazione dell’obbligo vaccinale per gli over 50, forse potrebbero cambiare, in un sol colpo, sia le future sorti del governo, sia quelle dell’elezione per il prossimo inquilino del Quirinale. 

#Quirinale2022 Politica
Quirinale / Intervista a Vescovi (Lega), garantire la governabilità per tutto il 2022

Nella corsa al Colle sarà fondamentale non mettere in discussione la governabilità del Paese, soprattutto per il 2022, anno fondamentale per l’Italia con la complessa partita dei fondi del Pnrr da gestire. A sostenerlo è il senatore della Lega, Manuel Vescovi, che in un’intervista con LabParlamento rilancia il tema delle riforme e il progetto degli Stati Uniti d’Italia, con il presidenzialismo ‘spinto’ all’americana.

LabRoma
Roma 2021 / Baldassarre (Lega), centrodestra non può non vincere. Salvini e Meloni in sintonia

“Il centrodestra non può non tornare a governare Roma. Questa è diventata una città senza anima ed identità. Serve una rivoluzione epocale per cambiare il “modus operandi” che ha ridotto la Capitale d’Italia ad una periferia disperata”. Così Simona Baldassarre, eurodeputata della Lega e candidata all’Assemblea Capitolina, in un’intervista con LabParlamento.

LabRoma
Roma 2021 / “Michetti chi?”, il signor nessuno favorito nei sondaggi

Enrico Michetti, conosciuto solo da una nicchia romana, la prima priorità è stata quella di costruire uno storytelling e farlo conoscere al pubblico. Alla notabilità si sta lavorando soprattutto con un media training spinto, fatto di interviste rilasciate ai giornali ed ospitate in tv e nelle radio. Ma anche con la campagna “Michetti chi?” declinata sia sull’online che sull’offline tramite cartellonistica. Un modo per disinnescare l’attacco di chi lo avrebbe potuto accusare di non essere nessuno. 

Politica
La riforma elettorale non s’ha da fare

Se si votasse oggi il panorama politico italiano sarebbe ben diverso da quello rappresentato nell’attuale Parlamento. Il partito di Giorgia Meloni, secondo i sondaggi Monitor Italia/Tecnè con Agenzia Dire, è in crescita costante (+0,2% solo nell’ultima settimana per un 20,8% complessivo), erode consensi alla Lega di Salvini che si conferma comunque primo partito.