Governo Draghi

Governo
Caro Bollette / Dal governo Draghi via libera al bonus sociale elettrico

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi, del Ministro dell’economia e delle finanze Daniele Franco, del Ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e del Ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale. E’ quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi che riportiamo integrale:

Economia
Con la riforma del catasto il governo Draghi pronto ad aumentare le tasse sugli immobili

Nell’ambito della nuova riforma fiscale è previsto l’inserimento al proprio interno di un’altra importante riforma ovvero quella del catasto. La riforma fiscale rientra tra gli impegni presi dall’Italia per poter accedere ai fondi del PNRR ed ha come obiettivo quello di ridurre le tasse per favorire la crescita economica. 

Governo Politica
Ministro Speranza: il governo non ha paura di estendere l’obbligo vaccinale

“Il governo non ha paura di estendere l’obbligo vaccinale. Si tratta di un’opzione prevista dall’articolo 32 della nostra Costituzione”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione del Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in corso a Roma.

Politica
Salute: Marchetti (Fenascop Lazio), Draghi aiuti i pazienti con disagio psichico

“L’emergenza sanitaria non è finita e l’impatto di questo anno e mezzo sulle persone gravate da disagio psichico rischia di generare un’emergenza sociale ancora più grave. Per questo come Fenascop facciamo appello a tutte le istituzioni affinchè in questi mesi estivi non si abbassi l’attenzione ma anzi si compia uno sforzo ancora più grande per sostenere milioni di persone che hanno bisogno di aiuto”. A lanciare l’allarme è la Fenascop, associazione che rappresenta a livello nazionale e regionale le comunità che si occupano di riabilitazione psichiatrica extra ospedaliera per adulti e minori (S.R.T.R.e. – S.R.S.R h 24 e h 12).

Politica
Mettere mano alla Costituzione: potrei ma non voglio

La XIX legislatura, quando prenderà il via, darà alla luce un Parlamento diverso, con un numero ridotto di deputati e senatori elettivi rispetto al passato e con la stessa base elettorale e le stesse maggioranze politiche nelle due Camere, per effetto del riconoscimento del diritto di voto anche al Senato a coloro che hanno compiuto i 18 anni (legge costituzionale pubblicata nella G.U. del 13 luglio 2021, n. 166).