Libia

Esteri
Libia / L’allarme di Msf, arresti di massa di migranti e rifugiati

Il numero di migranti e rifugiati trattenuti nei centri di detenzione a Tripoli è drammaticamente più che triplicato negli ultimi cinque giorni. A denunciarlo è l’organizzazione umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) che fornisce cure mediche in tre centri della capitale libica. 

Esteri
Italia-Libia: No ad accordi che calpestano i diritti umani

L’Italia abbandoni le politiche di deterrenza e contenimento e si concentri piuttosto sulla salvaguardia e protezione di uomini donne e bambini nel rispetto dei loro diritti umani. È quanto hanno chiesto le organizzazioni ActionAid, Amnesty International e Medici Senza Frontiere, in audizione alle commissioni congiunte esteri e difesa di Camera e Senato.