Attualità
Pubblicizzarsi sui social non si può: arriva lo stop del Garante privacy

Non è possibile utilizzare i social network per comunicazioni commerciali senza il preventivo consenso dell’utente: a questa decisione è pervenuto, qualche giorno fa, il Garante per la protezione dei dati personali, il quale ha comminato una sanzione ad una società immobiliare rea – secondo le verifiche approntate dell’Authority – di aver proposto i suoi servizi utilizzando i contatti di LinkedIn.

Attualità
Intelligenza artificiale e futuro delle città: il Parlamento Ue vuol vederci chiaro

Sul futuro dell’innovazione tecnologica all’interno delle città, nelle settimane scorse la Commissione per lo sviluppo regionale del Parlamento europeo ha commissionato uno studio volto ad esaminare lo stato delle conoscenze disponibili sul ruolo dell’IA nello sviluppo urbano, sui vantaggi e i rischi che potrebbero derivarne, nonché sulle potenziali implicazioni in termini di coesione socioeconomica e territoriale.

Attualità
Sicurezza dei dati e Cloud nazionale: le prossime sfide della P.A.

La digitalizzazione della Pubblica Amministrazione rappresenta uno degli obiettivi prioritari contenuti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, scopo da raggiungere dispiegando diverse misure atte a garantire a cittadini e imprese servizi pubblici di maggiore qualità, efficienza e modernità.

Attualità Esteri
Spallata della Polonia all’Unione europea: la sentenza che mette in crisi Bruxelles

Con una rivoluzionaria sentenza dello scorso 7 ottobre, la Corte Costituzionale di Varsavia ha sancito, senza mezzi termini, che gli organi dell’Unione europea operano al di fuori dei limiti dei poteri ad essa conferiti dalla Repubblica di Polonia e, stante il sovraordinamento delle leggi comunitarie su quelle polacche (come in tutti i paesi dell’Unione), la Repubblica non può funzionare pienamente come stato sovrano e democratico.

Attualità
Revenge porn: finalmente anche i minori potranno denunciare

Si rafforzano le tutele per chi è vittima di revenge porn, l’odiosa pratica di diffondere in rete immagini sessuali senza il consenso degli interessati, spesso a scopo di ricatto o estorsione. Il Consiglio dei ministri del 7 ottobre scorso ha infatti introdotto, all’interno del Codice privacy di cui al D.Lgs. n. 196/2003, l’art. 144-bis, che prevede la possibilità – anche per i minori e le loro famiglie – di segnalare al Garante privacy la diffusione di proprie immagini sessualmente esplicite, carpite o inoltrate senza il loro consenso. Già previsto come reato dall’art. 612-ter del codice penale (c.d. “Codice rosso”), adesso l’impianto normativo si rafforza con la possibilità anche per le giovani vittime di segnalare tale pericolo.

Attualità
Per i Media Usa Instagram è dannoso per i giovani

Facebook e Instagram come cianuro, arsenico e stricnina: sostanze pericolose, mortali, da maneggiare con cura, specie se minori e non accompagnati. È quanto emerge, in estrema sintesi, dalle inchieste sui Facebook Files che il Wall Street Journal ha pubblicato nei giorni scorsi e che stanno facendo molto discutere.

LabRoma Politica
E se il dato sull’affluenza indicasse la strada per il buon governo?

Il 54,69% del dato sull’affluenza a livello nazionale dimostra molto di più di quanto si creda, non solo perché esso rappresenta un record storico negativo di partecipazione al voto (il precedente apparteneva al 2017 in occasione del rinnovo di 1.000 comuni, quando aveva votato il 60,07% degli aventi diritto) ma soprattutto perché l’andamento negativo del tasso di partecipazione va avanti da anni, e che con molta probabilità si ripeterà anche alle prossime elezioni politiche del 2023. 

Attualità
Gli odontoiatri spingono per la prevenzione: da Fiuggi arriva l’allarme per le malattie correlate

Nell’incantevole cornice di Fiuggi si è riunito, nei giorni scorsi, il Cenacolo Odontostomatologico Centro Italia (COCI), organizzazione nata nel 1987 su iniziativa di un gruppo di medici odontoiatri con lo scopo di sviluppare iniziative scientifiche e culturali capaci di riflettere lo stato concreto dell’evoluzione dell’odontoiatria.