Calendario istituzionale
23-29 gennaio
gennaio 23, 2017
Il Venerdì
23-27 gennaio
gennaio 27, 2017
Mostra tutto

Italicum, cosa prevede la decisione della Consulta

Incostituzionale il turno di ballottaggio, via libera al premio di maggioranza

di Andrea Spuntarelli

Dopo una camera di consiglio durata più del previsto, la Corte Costituzionale mercoledì 25 gennaio ha accolto in parte i ricorsi contro la legittimità dell’Italicum presentati da cinque Tribunali ordinari (Genova, Torino, Perugia, Trieste e Messina).

Come si evince dal comunicato pubblicato a margine della sentenza, la Consulta ha dichiarato incostituzionale il turno di ballottaggio, al quale avrebbero avuto accesso, senza soglia minima, le due liste più votate al primo turno. I giudici hanno ritenuto illegittima anche la possibilità per i capilista eletti in più collegi di “scegliere” il proprio seggio, conservando per queste circostanze il criterio del sorteggio.

È stato considerato legittimo il premio di maggioranza che permetterebbe al partito che abbia raggiunto il 40% dei voti di ottenere 340 seggi alla Camera, pari al 55% dell’Assemblea di Montecitorio.

In ultima istanza, la Corte ha chiarito che la legge elettorale frutto della sua decisione può essere applicata in via immediata.

Sarà a questo punto interessante assistere agli effetti che la sentenza avrà sul dibattito parlamentare e sul proseguimento dell’attuale Legislatura.

Andrea Spuntarelli

Andrea Spuntarelli

Andrea Spuntarelli, è nato a Roma nel 1988. Giornalista, laureato in Scienze Politiche e della Comunicazione (Triennale) e in Scienze di Governo e della Comunicazione Pubblica (Magistrale) presso la Luiss Guido Carli di Roma, dal 2014 lavora in Adl Consulting, dove attualmente ricopre il ruolo di Senior Policy Analyst. Scrive per LabParlamento fin dalla registrazione del sito come testata giornalistica. Dopo essere stato Assistente del Direttore responsabile, è ora Project manager del nostro giornale.
Andrea Spuntarelli