partite iva

Economia
Covid / Cgia Mestre, con la crisi l’80% dei posti persi sono partite iva

Nel mondo del lavoro il Covid ha colpito soprattutto i lavoratori autonomi. Tra febbraio 2020, mese che precede l’avvento della crisi pandemica, e giugno di quest’anno, il nostro Paese ha perso 470mila occupati; di questi, ben 378mila (pari a oltre l’80% del totale) sono lavoratori indipendenti.

Economia
Puglia: Ass. Partite Iva Insieme per Cambiare e Conflavoro Pmi insieme per rilancio imprese

Weekend importante in Puglia per l’Associazione datoriale Partite Iva Insieme per Cambiare che al fianco di Conflavoro Pmi si è recata a Monopoli (Ba) per far visita al Gruppo Industriale Colucci, ospitata dal loro Presidente Vitantonio Colucci, una realtà che conta oltre 200 dipendenti e che si è contraddistinta in questo periodo di pandemia per aver continuato ad assumere personale.

Economia
Ci vuole un fisco bestiale

Un nuovo sistema in grado di rispondere in maniera adeguata alle delicate condizioni del Paese e al contesto europeo e internazionale. O ancora, la chiave di volta per porre fine a tutta una serie di squilibri sociali che hanno rallentato la crescita economica; l’architrave della politica di bilancio o, infine, il meglio: la madre di tutte le riforme.

Economia Politica
Sulla patrimoniale gli autonomi pronti a dare battaglia

“Un’altra patrimoniale in Italia sarebbe illegale. La Patrimoniale è una tassa su patrimoni liquidi e solidi. In Italia abbiamo già molte tasse patrimoniali, pertanto un’ulteriore imposta sui patrimoni significherebbe tassare due o più volte lo stesso bene. Da qui si desume l’illegalità di un altro provvedimento statale che la sinistra vuole riesumare ma che sarebbe una vera e propria appropriazione indebita”. Lo afferma in una nota Eugenio Filograna, presidente del movimento Autonomi e Partite Iva.

Economia
Fisco / Autonomi e Partite Iva lanciano il risanamento equitativo. Subito 270 miliardi allo Stato

“L’anno di pandemia, con migliaia di aziende fallite e un settore, quello degli autonomi e delle partite iva, tra i più colpiti dalla crisi economica, sembra non interessare neppure il governo Draghi della necessità di varare un provvedimento complessivo sulla materia delle cartelle esattoriali invece di continuare a rinviare lo spettro delle sessanta milioni di cartelle da inviare agli italiani”. Così in una nota Eugenio Filograna, presidente del movimento Autonomi e Partite Iva.

Economia
Fisco, Autonomi e P.Iva: senza deroga scadenze 1 milione a rischio

“Il mese di giugno è una vera e propria persecuzione per i lavoratori autonomi e le partite iva a cui lo Stato ha messo il cappio al collo con 65 tasse schedate dall’Agenzia delle Entrate, oltre a sei dichiarazioni, più sei comunicazioni ed una istanza”. A denunciarlo è Eugenio Filograna, presidente del movimento Autonomi e Partite Iva.

Economia Politica
Nove miliardi di sostegni alle P. Iva bloccati fra le pastoie della mala burocrazia

Nove miliardi di euro, non esattamente pochi “spicci”, specie in era covid, sono bloccati fra le pastoie della mala burocrazia italiana. Una parte dei fondi stanziati dai precedenti governi da destinare ad autonomi e partite iva, un settore falcidiato dalla crisi economica che ha subito la pandemia senza alcun vaccino economico capace di creare una barriera per resistere ai tantissimi fallimenti.

Economia
Dl Sostegni / Filograna (Autonomi e Partite Iva), basta sussidi col contagocce

“Servono 200 miliardi subito per salvare l’economia, non sussidi col contagocce che non incideranno sul milione di Autonomi e Partite iva e sui circa 3-9 milioni di loro dipendenti a rischio fallimento per la crisi generata dalla pandemia”. A lanciare l’allarme è Eugenio Filograna, presidente del movimento Autonomi e Partite Iva, che boccia il Contributo a Fondo perduto di 15 miliardi stanziato nel Dl Sostegni Bis per gli Autonomi e Partite iva.