LabRoma

Scene horror a Pietralata. Trovato un cadavere in valigia

Alle 7 di questa mattina in Piazza Federico Sacco, nel quartiere di Pietralata a Roma, un passante ha notato sul ciglio della strada una valigia sporca di sangue.

La Polizia, una volta arrivata sul posto, ha accertato che all’interno si trovava un corpo senza vita. Si tratta di un cittadino romano tossicodipendente di 39 anni. Gli agenti, seguendo la scia di sangue lasciata dal trasporto della valigia, sono giunti davanti alla porta di un’abitazione dove hanno trovato una donna di 37 anni, con alcuni precedenti alle spalle. Quest’ultima ha immediatamente ammesso di essersi sbarazzata del corpo del compagno che sarebbe morto qualche giorno prima. 

Dai primi rilievi non si notano evidenti segni di violenza e al momento per gli investigatori la morte dell’uomo sarebbe in linea con l’ipotesi di un’overdose. Le indagini sono in corso.