Parlamento

Caso Moro, partirà la Commissione d’inchiesta

L’aula di Montecitorio ha approvato mercoledì 19 marzo l’istituzione della Commissione parlamentare d’inchiesta sul rapimento e morte di Aldo Moro. La proposta di legge è stata varata con 269 sì, 73 no e quattro astenuti. Ora spetterà al Senato ratificare questa decisione.
Il Parlamento nelle precedenti legislature si è già occupato di Moro, con un’inchiesta sulla strage di Via Fani. La nuova Commissione sarà composta da 40 membri – 20 deputati e 20 senatori – è avrà il compito di accertare i nuovi elementi che possono integrare le conoscenze acquisite in passato.

[button title=”Approfondisci” link=”http://www.camera.it/leg17/126?tab=&leg=17&idDocumento=1843-A&sede=&tipo=” target=”_blank” size=”” color=”” class=””]