L’Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile ha presentato alla Camera il suo primo rapporto sull’Italia
settembre 29, 2016
Calendario istituzionale 3 – 9 ottobre 2016
ottobre 3, 2016
Mostra tutto

Articolo di S.C.

La settimana politica si è aperta con la calendarizzazione della data dell’atteso referendum costituzionale. Il Governo ha scelto domenica 4 dicembre per lo svolgimento della consultazione, in piena sessione di bilancio.

Dalla Camera è arrivata l’approvazione del DdL riguardante misure per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, che passa ora al Senato.

Montecitorio ha avviato anche la discussione relativa al provvedimento sul sostegno pubblico per il settore dell’editoria.

Dopo l’annuncio del premier Matteo Renzi, a dicembre ripartirà dalla Camera l’iter legislativo per valutare la possibilità di avviare le procedure per la costruzione del Ponte sullo stretto di Messina. Una richiesta, accolta dalla Conferenza dei capigruppo di Montecitorio e al momento inserita in calendario, senza tuttavia una data precisa.

Si è invece concluso nelle Commissioni riunite Trasporti e Attività produttive l’esame delle comunicazioni UE in merito alle priorità per la normazione delle TIC per il mercato unico digitale, all’iniziativa europea per il cloud computing – Costruire un’economia competitiva dei dati e della conoscenza in Europa  e sulla digitalizzazione dell’industria europea.

Passando ai lavori del Senato, la Commissione Affari costituzionali ha concluso la discussione generale sullo schema di Decreto Legislativo contenente il Testo unico sui servizi pubblici locali.

In aggiunta, la Commissione Ambiente ha iniziato l’esame dello schema di Decreto del Presidente della Repubblica sugli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata.

In conclusione, in sede di Consiglio dei Ministri è stata approvata la Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza (DEF) 2016, che sarà discussa alla Camera martedì 11 ottobre e in Senato il giorno seguente.