afghanistan

Esteri
Afghanistan / Allarme Onu, donne e bambini pagano il prezzo più alto del conflitto

L’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, lancia l’allarme per la crisi umanitaria che si sta sviluppando oggi in Afghanistan. Con l’intensificarsi dei combattimenti, le Nazioni Unite in Afghanistan continuano a chiedere un cessate il fuoco permanente ed una soluzione negoziata nell’interesse del popolo afghano.

Esteri
Afghanistan, il ritiro delle truppe occidentali è harakiri o diplomazia con i talebani?

Lo scorso aprile il presidente Biden ha annunciato la fine dell’impegno americano in Afghanistan, dopo quasi 20 anni. Le truppe hanno iniziato a ritirarsi a partire da maggio e il giorno limite entro cui concludere l’operazione è stato fissato per l’11 settembre 2021, data simbolica e dal forte valore emotivo. All’annuncio del ritiro statunitense tutte le forze della Nato hanno risposto di conseguenza, compresa anche l’Italia, pronte anche loro a porre fine all’impegno militare. Si è aperta dunque una nuova fase di transizione in Afghanistan, con più interrogativi che certezze.