Attualità Politica
Green Pass: Pro Vita & Famiglia, “Imporlo ai minorenni significa creare un esercito di disagiati psicopatici”

“Figliuolo che ha parlato del prossimo obiettivo della campagna vaccinale che coinvolge i ragazzi dai 12 ai 18 anni oltre agli insegnanti non si rende forse conto di quello che afferma”. Non usa mezzi termini Maria Rachele Ruiu, responsabile scuola di Pro Vita & Famiglia onlus, che boccia l’ipotesi di obbligatorietà del green pass per i minorenni.

Attualità
La Parità di Genere è un miraggio anche nella Sanità

Nel Servizio Sanitario Nazionale le donne sono il 63,5%, ma poche quelle che ricoprono incarichi dirigenziali. È quanto emerge dai dati raccolti dalla community “Donne Protagoniste in Sanità”, che raccoglie le professioniste del settore partendo dal top management delle aziende pubbliche e private, fino ad arrivare alle operatrici socio-sanitarie e che include anche politiche, accademiche e giornaliste (https://www.protagoniste.it/).

Attualità
Centomila medici firmano un manifesto per il rilancio del SSN

Alleanza per la Professione Medica, Apm, un’intersindacale che raccoglie al suo interno 7 sigle rappresentative di oltre 100.000 tra medici e odontoiatri della dipendenza pubblica e privata, della medicina convenzionata e accreditata nonché della libera professione, ha deciso di scendere in campo presentando un manifesto di rilancio del Servizio Sanitario Nazionale a tutela dei medici e odontoiatri e dei cittadini.

Attualità
Parità di genere, gli inglesi poco ‘british’ sulle donne opinioniste di calcio

Quando si tratta di sport, e in particolare di calcio, i media britannici preferiscono ancora dare voce ad esperti uomini, nonostante esitano, sulla scena mediatica, donne più che competenti. E’ quanto emerge da un nuovo sondaggio dell’Expert Women Project che evidenzia come, in aprile, la presenza di esperti uomini sia stata dominante, per quasi 3 a 1, nei media per esempio a causa dell’attualità nel settore dello sport e in particolare del calcio.

Economia Politica
Allarme Coldiretti: con Green Pass 14 milioni di italiani rinunceranno al ristorante

Sono circa 14 milioni gli italiani sopra i dodici anni che saranno costretti a rinunciare a sedersi al tavolo in bar e ristoranti al chiuso dove possono trovare posto solo le persone che hanno avuto almeno una somministrazione, sono guarite dal Covid nei sei mesi precedenti o hanno un tampone negativo. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sull’impatto delle decisioni della Cabina di Regia in merito all’utilizzo del green pass per incentivare le vaccinazioni e scongiurare nuovi lockdown.

Politica
La riforma elettorale non s’ha da fare

Se si votasse oggi il panorama politico italiano sarebbe ben diverso da quello rappresentato nell’attuale Parlamento. Il partito di Giorgia Meloni, secondo i sondaggi Monitor Italia/Tecnè con Agenzia Dire, è in crescita costante (+0,2% solo nell’ultima settimana per un 20,8% complessivo), erode consensi alla Lega di Salvini che si conferma comunque primo partito.

Governo
Il governo vara il Green Pass: il comunicato del Cdm

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha deliberato di prorogare fino al 31 dicembre 2021 lo stato di emergenza nazionale e ha deciso le modalità di utilizzo del Green Pass e nuovi criteri per la “colorazione” delle Regioni.