agosto 28, 2019

Conte bis, M5s e Pd: i nodi programmatici da sciogliere (e il confronto con quelli del 2018)

Trattative in corso tra 5 stelle e PD. Divisioni su Tav, Buona scuola e Europa. Accordo su lavoro, diritti civili e temi sociali, ma gli elettori […]
agosto 26, 2019

La crisi anomala che lascerà un segno

Se al tempo della Prima Repubblica l’inaffidabilità di un alleato poteva portare ad un nuovo governo caratterizzato dalla stessa formula nella seconda le giravolte hanno sempre prodotto […]
maggio 5, 2019

Europee 2019, la quadriga repubblicana nel passato e nel presente

Se i dati di Poll of Polls fossero confermati, alle europee 2019 i primi quattro classificati avrebbero l’84% dei consensi dei votanti, esattamente come alle europee del […]
marzo 27, 2019

Europee 2019, l’ennesimo voto “italiano”

Dalle amministrative (con referendum) del 2011-’12 alle primarie 2012 del centrosinistra, dalle politiche 2013 alle nuove primarie Pd fino alle europee 2014, per proseguire con le […]
marzo 14, 2019

La gestione politica del disincanto

Il disincanto, la volatilità, la delusione politica di elettori più o meno affezionati nelle urne d’Italia: un excursus nelle elezioni più decisive della storia della repubblica, […]
marzo 9, 2019

Volatilità elettorale e crisi delle appartenenze

Dall’era pre-fascista a quella che si avvicina alle prossime europee del 2019, passando per quella che disse sì (votando no) al divorzio, sancendo la fine della leadership […]
marzo 3, 2019

Cosa rimane del Pd 13 anni dopo la vittoria di Prodi

Tredici anni e otto milioni di voti persi: per il Pd è tempo di prendere o lasciare. Seguire il modello Corbyn o avventurarsi all’interno di un […]
marzo 1, 2019

La democrazia senza partiti può davvero funzionare?

Considerando che i leader si “consumano” e si gettano via sempre più rapidamente come i prodotti tecnologici l’eccessiva identificazione fra capo carismatico e partito rischia di mandare […]
febbraio 21, 2019

Europee 2019, legge elettorale e scenari probabili

Nell’ex centrodestra una lista FI-centristi non sarebbe difficile mentre a sinistra i gruppi sono almeno tre: il Pd, la galassia europeista dei minori più o meno alleabili col Pd, i gruppi […]
febbraio 11, 2019

Da giugno in poi il quadro politico potrebbe mutare: ecco gli scenari possibili per maggioranza e opposizione

La debolezza delle alleanze post-elettorali potrebbe provocare un cambiamento di scenario, soprattutto dopo le elezioni europee. L’analisi di Luca Tentoni sullo scenario politico possibile del futuro […]
febbraio 5, 2019

Elezioni regionali, Abruzzo e Sardegna in pole position. Ecco quando e come si vota

Sei Regioni coinvolte nel rinnovo del Presidente e del Consiglio regionale. Si parte con Abruzzo e Sardegna. Un unico giorno di voto, quattro aspiranti per la […]
gennaio 6, 2019

MacrOFF e la crisi nera del socialismo Ue: perché le europee disegneranno una nuova sinistra

La sinistra storica e l’agenda politica dettata dal “relatisvismo” politico: perché queste europee segneranno il punto di svolta, in negativo e in positivo, del centrosinistra europeo, […]