Cessione Ilva, diventa legge il decreto del Governo Renzi
luglio 27, 2016
Il venerdi di LabParlamento (25 – 29 luglio 2016)
luglio 29, 2016
Mostra tutto

Nasce Bilancio Aperto, tutte le entrate e le spese dello Stato in un’app

La Ragioneria Generale mette a disposizione di cittadini e addetti ai lavori tutti i numeri del Bilancio statale

La Ragioneria Generale dello Stato in collaborazione con Sogei (partner tecnologico del Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha sviluppato una nuova applicazione per device mobili, che consente ai cittadini e agli addetti ai lavori di consultare il Bilancio dello Stato in modalità digitale. “Bilancio Aperto”, questo il nome dell’applicazione disponibile su Google Play Store e Apple Store, permette all’utente di seguire l’intero ciclo di definizione del bilancio, dall’approvazione in Consiglio dei Ministri (passando per l’iter parlamentare) fino all’approvazione definitiva del provvedimento.

L’app, semplice e intuitiva, non richiede alcuna registrazione per la consultazione nei primi 7 giorni (al termine di questo periodo occorre inserire solo il proprio indirizzo email, al fine di continuare a navigare e ricevere le ultime novità pubblicate). Le informazioni contenute al suo interno riguardano il Rendiconto generale dello Stato del 2015, l’assestamento del 2016, un glossario dei principali termini tecnici e i contatti utili da attivare in caso si avesse bisogno di ulteriori informazioni.

Completano il quadro alcune schede riassuntive dei dati principali, aggiornate periodicamente e presentate sotto forma di infografica.

A partire da settembre 2016 l’applicazione si arricchirà di nuove funzioni, come la navigazione interattiva, la ricerca, la condivisione e le serie storiche. “Bilancio Aperto” diventerà nel tempo un punto di accesso verso altre banche dati sulla finanza pubblica.

Per maggiori informazioni: http://bilancioaperto.mef.gov.it/faq.pdf

@malessandra_c