Energia verde, le prime misure del Governo Gentiloni
Dicembre 19, 2016
Mai pausa natalizia fu più opportuna
Dicembre 23, 2016
Mostra tutto

Articolo di S.C.

Durante la settimana appena trascorsa, è arrivato il via libera definitivo della Camera al DdL di Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra Italia e Francia per l’avvio dei lavori della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione.

Sul fronte delle Commissioni di Montecitorio, l’Ambiente ha approvato la risoluzione su un quadro a livello europeo in materia di tutela del suolo, e ha avviato l’esame del Disegno di Legge sulle aree protette (già approvato dal Senato). Inoltre, la Commissione Lavoro ha iniziato l’esame del DdL Tutela lavoro autonomo.

L’Ufficio di presidenza della Commissione Affari costituzionali ha infine deciso, con un’inedita alleanza tra Pd, FI e M5S, di rimandare l’esame dei provvedimenti sulla legge elettorale a dopo la pronuncia della Corte Costituzionale sul tema.

Le Commissioni Bilancio e Ambiente della Camera e Territorio del Senato hanno concluso l’esame, in sede consultiva, dello schema di Decreto Legislativo recante attuazione della direttiva europea in materia di uso di borse di plastica in materiale leggero.

Passando ai lavori del Senato, la Commissione Ambiente ha proseguito l’esame dei testi in materia di piccoli Comuniinquinamento acustico.

Dopo il via libera del Parlamento all’aumento di debito pubblico fino a 20 miliardi di euro per finanziare eventuali interventi a sostegno del settore bancario (con conseguente scostamento temporaneo dal pareggio di bilancio), il Consiglio dei Ministri ha approvato misure urgenti per la tutela del risparmio e per rafforzare la liquidità delle banche.

Palazzo Chigi ha infine varato un Decreto Legge contenente interventi per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Sud.