Post Referendum, con l’incertezza torni la responsabilità
dicembre 5, 2016
Concorrenza e non solo: i testi fermi in Parlamento
dicembre 7, 2016
Mostra tutto

5 -9 dicembre: dopo il referendum costituzionale e le dimissioni “congelate” di Renzi, la Legge di Bilancio sarà approvata a Palazzo Madama senza modifiche

di Andrea Spuntarelli

I lavori di questa settimana alla Camera

Dopo la pausa dei lavori in vista del referendum costituzionale, l’Aula di Montecitorio torna a riunirsi a partire da martedì 6 dicembre per la discussione di mozioni riguardanti la prevenzione dell’obesità infantile e l’esame di alcuni Disegni di Legge di ratifica di Accordi internazionali.

Per quanto riguarda i lavori delle Commissioni (limitati alle giornate di martedì 6 e mercoledì 7 dicembre), nell’arco della settimana la Commissione Ambiente discuterà lo schema di Decreto Legislativo in materia di riduzione dell’uso di borse in plastica e continuerà l’iter di conversione del DL Terremoto. La Commissione Attività Produttive si occuperà degli Atti Ue in ambito di politica commerciale e Strategia spaziale per l’Europa. In Commissione Affari Costituzionali troverà spazio l’Atto del Governo concernente l’istituzione del Servizio Civile Universale. In ultimo luogo, la Commissione Lavoro riprenderà l’esame del DdL Lavoro autonomo, mentre la Commissione Esteri ha in agenda la ratifica dell’Accordo tra Italia e Francia sulla Tav Torino-Lione.

Le Commissioni riunite Trasporti e Attività Produttive dovrebbero invece esprimere il parere sul D. Lgs. Infrastrutture per i combustibili alternativi.

I lavori di questa settimana al Senato

Il calendario delle attività dell’Assemblea e delle Commissioni di Palazzo Madama sarà condizionato dai tempi dell’esame della Legge di Bilancio 2017. Dopo la decisione di Matteo Renzi di “congelare” le sue dimissioni da Presidente del Consiglio in attesa della chiusura della sessione di bilancio, sembra infatti probabile che la Commissione Bilancio e l’Aula del Senato daranno il via libera alla manovra entro venerdì 9 dicembre, senza apportare modifiche al testo approvato dalla Camera. La situazione dovrebbe chiarirsi nel pomeriggio di martedì 6 dicembre, quando il presidente del Senato Pietro Grasso comunicherà l’agenda dei lavori.

Per quanto riguarda le attività delle Commissioni di Palazzo Madama (al netto dell’esigenza prioritaria di dare pareri sulla Legge di Bilancio), saranno all’attenzione della Commissione Affari Costituzionali i Disegni di Legge in tema di contrasto al cyberbullismo e cittadinanza. La Commissione Giustizia discuterà i testi in ambito di cognome dei figli e affidamento condiviso. La Commissione Agricoltura si occuperà di ristorazione collettiva. La Commissione Ambiente ha in agenda l’esame del Decreto Legislativo sulla riduzione dell’uso di borse in plastica e del Disegno di Legge in tema di piccoli Comuni. La Commissione Affari Costituzionali tratterà il D. Lgs. di istituzione del Servizio Civile Universale.

Infine, la Commissione Industria ascolterà i rappresentanti di Confindustria sul programma della nuova Presidenza, mentre in Commissione Lavori Pubblici si terrà l’audizione del presidente di ANAS, Gianni Vittorio Armani.

Andrea Spuntarelli

Andrea Spuntarelli

Andrea Spuntarelli, è nato a Roma nel 1988. Giornalista, laureato in Scienze Politiche e della Comunicazione (Triennale) e in Scienze di Governo e della Comunicazione Pubblica (Magistrale) presso la Luiss Guido Carli di Roma, dal 2014 lavora in Adl Consulting, dove attualmente ricopre il ruolo di Senior Policy Analyst. Scrive per LabParlamento fin dalla registrazione del sito come testata giornalistica. Dopo essere stato Assistente del Direttore responsabile, è ora Project manager del nostro giornale.
Andrea Spuntarelli