Sussidi all’energia: se il circolo diventa vizioso
febbraio 27, 2017
Calendario istituzionale
27 febbraio-5 marzo
febbraio 27, 2017
Mostra tutto

Calenda e Galletti alla Camera sulla Sen. Società partecipate: i vertici di Enel, Terna e Leonardo in Senato

di Francesco Scolaro

I lavori alla Camera

L’Assemblea di Montecitorio torna a riunirsi lunedì 27 febbraio per la discussione del disegno di legge sulla protezione dei testimoni di giustizia. Durante la settimana prosegue l’esame dei disegni di legge in materia di sanità e giustizia.

Martedì 28 avranno luogo interpellanze e interrogazioni.

Mercoledì 1 marzo, nel pomeriggio, è previsto il question time. Venerdì 3 sarà la volta delle interpellanze urgenti.

Passando ai lavori delle Commissioni della Camera, si segnala che le Commissioni riunite Ambiente e Attività produttive ascoltano in audizione i Ministri Calenda e Galletti sul processo di revisione della SEN (mercoledì 1 marzo).

La Commissione Affari costituzionali prosegue l’esame del disegno di legge di modifica della legge elettorale (martedì 28, mercoledì 1 e giovedì 2) e ascolta in audizione alcuni esperti, sempre sulla materia elettorale (giovedì 2 e venerdì 3).

La Commissione Bilancio ascolta le comunicazioni del Presidente On. Francesco Boccia (PD) in merito alla quinta edizione della “Settimana europea”, organizzata dal Parlamento europeo dal 30 gennaio al 1° febbraio 2017, nell’ambito del Semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche (mercoledì 1).

In Commissione Ambiente è previsto un ciclo di audizioni sul DL Terremoto (lunedì 27 e martedì 28), tra i soggetti ascoltati ci sono il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, il Commissario straordinario per la ricostruzione, Vasco Errani e il presidente di ANAC, Raffaele Cantone.

La Commissione Trasporti prosegue l’esame del disegno di legge sullo sviluppo del trasporto ferroviario delle merci (martedì 28).

La Commissione Attività produttive svolge l’audizione del Presidente di ENIT, Evelina Christillin sulla riorganizzazione della struttura e sulle strategie di promozione del turismo in Italia (martedì 28) e prosegue l’esame del disegno di legge di disciplina delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese (giovedì 2).

La Commissione Lavoro esamina i disegni di legge sul lavoro autonomo non imprenditoriale (martedì 28).

In Commissione Agricoltura sono previste le audizioni dei rappresentanti delle organizzazioni agricole Agrinsieme, Coldiretti, UeCoop e Unci, nell’ambito della discussione delle risoluzioni in materia di Politica agricola comune (mercoledì 1).

Le Commissioni riunite Finanze e Attività produttive ascoltano in audizione i rappresentanti di AIGET e CNCU nell’ambito della discussione delle risoluzioni sugli interventi per lo sviluppo di un sistema di comunicazione dei dati relativi alle utenze domestiche (giovedì 2).

Le Commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia esaminano il decreto-legge sulla sicurezza delle città (mercoledì 1 e giovedì 2).

I lavori al Senato

L’Assemblea di Palazzo Madama si riunisce martedì 28 febbraio per l’esame delle mozioni sui docenti di seconda fascia e sull’abilitazione degli insegnanti precari e l’esame del disegno di legge sui minori stranieri non accompagnati.

All’ordine del giorno anche il disegno di legge di modifica del codice penale e l’avvio dei lavori sul disegno di legge sul contrasto alla povertà.

Giovedì 2 marzo saranno svolte interpellanze e interrogazioni.

Circa i lavori delle Commissioni del Senato, si segnalano in particolare le audizioni in Commissione Industria dei vertici di Terna, Enel e Leonardo, nell’ambito dell’affare assegnato sui risultati delle società partecipate (lunedì 27, mercoledì 1 e giovedì 2).

La Commissione Finanze prosegue i lavori sul disegno di legge di istituzione di una Commissione d’inchiesta sul sistema bancario (martedì 28).

In Commissione Ambiente sono previste audizioni sul disegno di legge sulla prevenzione del rischio idrogeologico (martedì 28 e mercoledì 1).

Le Commissioni riunite Finanze e Industria ascoltano in audizione i rappresentanti dell’Autorità garante della concorrenza sul disegno di legge in materia di concorrenza nell’economia digitale (martedì 28).

Le Commissioni riunite Affari esteri, Bilancio, Finanze e Politiche UE di Camera e Senato ascoltano in audizione – in videoconferenza – il Commissario europeo per gli affari economici e finanziari, fiscalità e dogane, Pierre Moscovici, sulle priorità economiche e fiscali dell’Unione europea per il 2017 (mercoledì 1).

Le Commissioni congiunte Politiche UE di Camera e Senato ascoltano in audizione il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega alle Politiche europee, On. Sandro Gozi (PD), sulle priorità dell’Unione europea per il 2017 (martedì 28).

Francesco Scolaro

Francesco Scolaro

Francesco Scolaro è nato a Policoro nel 1982. Laureato in Scienze politiche e relazioni internazionali, con un master di secondo livello in “Istituzioni parlamentari europee e storia costituzionale”, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Nel 2010 ha svolto un tirocinio presso la Camera dei Deputati, all’interno del Dipartimento Internazionale del gruppo parlamentare del Partito Democratico. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso il Senato della Repubblica, collaborando con la Commissione Permanente 10ª (Industria, commercio, turismo). Da marzo 2012 a settembre 2013 è Analyst presso la società di public affairs Cattaneo Zanetto & Co. Nel settembre 2013 entra nel team di Adl Consulting come Senior Advisor di affari istituzionali, attualmente è Head of Public Affairs & Policy Analysis. Scrive per LabParlamento dal 2014
Francesco Scolaro