Aboliti i voucher, adesso si guarda ai modelli europei
marzo 20, 2017
Agenda istituzionale
20-26 marzo
marzo 20, 2017
Mostra tutto

A Montecitorio celebrazione per i 60 anni dell’Ue. In Senato altre audizioni sui profili ambientali della Sen

di Francesco Scolaro

I lavori alla Camera

L’Assemblea di Montecitorio torna a riunirsi lunedì 20 marzo per l’esame del DL Terremoto, del disegno di legge sulla candidabilità dei magistrati, e per l’esame delle mozioni volte all’estensione dei cosiddetti poteri speciali del Governo al fine di salvaguardare gli assetti proprietari delle aziende italiane di rilevanza strategica. All’ordine del giorno anche il disegno di legge sulla protezione dei minori stranieri non accompagnati.

Mercoledì 22, alla presenza di senatori, deputati e parlamentari eletti al Parlamento europeo, l’Assemblea ospita una cerimonia celebrativa del sessantesimo anniversario della firma dei Trattati di Roma, nell’ambito della quale svolgerà un intervento il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Dalle ore 15 di mercoledì 22 avrà luogo il consueto question time.

Venerdì 24 è previsto lo svolgimento di interpellanze urgenti.

Circa i lavori delle Commissioni della Camera, si segnala che la Commissione Ambiente dovrebbe chiudere i lavori sul disegno di legge sulle aree protette (giovedì 23) e proseguire l’esame dello schema di decreto legislativo che integra e corregge il Codice degli appalti (martedì 21 e mercoledì 22).

La Commissione Affari costituzionali prosegue l’esame del disegno di legge di modifica della legge elettorale (martedì 21, mercoledì 22 e giovedì 23).

In Commissione Trasporti prosegue l’esame della Comunicazione della Commissione europea sul piano d’azione per portare la connessione 5G in tutta l’Europa (mercoledì 22).

La Commissione Lavoro inizia l’esame dello schema di decreto legislativo recante modifiche ed integrazioni al testo unico del pubblico impiego (lunedì 20).

La Commissione Agricoltura svolge l’audizione del Capo del Dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressioni frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF) del Ministero delle Politiche agricole, Stefano Vaccari, sullo stato di attuazione del cosiddetto Testo unico sul vino di cui alla legge n. 238 del 12 dicembre 2016 (mercoledì 22 alle ore 15:30).

Le Commissioni riunite Finanze e Attività produttive ascoltano in audizione i rappresentanti di Tim (martedì 21, alle ore 14), di Utilitalia (mercoledì 22, alle ore 9:30) e di Acquirente Unico (giovedì 23, alle ore 9) nell’ambito della discussione delle risoluzioni sugli interventi per lo sviluppo di un sistema di comunicazione dei dati relativi alle utenze domestiche.

I lavori al Senato

L’Assemblea di Palazzo Madama si riunisce martedì 21 marzo con l’avvio dei lavori sul decreto-legge per il contrasto dell’immigrazione illegale.

Durante la settimana la Conferenza dei Capigruppo dovrebbe decidere l’eventuale nuova calendarizzazione del DdL Concorrenza.

Passando ai lavori delle Commissioni del Senato, si segnala che la Commissione Ambiente prosegue il ciclo di audizioni sui profili ambientali della SEN, ascoltando i rappresentanti di Anigas e FISE Assoambiente (martedì 21, alle ore 15), ANIE e Consorzio Italiano Biogas e gassificazione (mercoledì 22, alle ore 15:15) e Confindustria (giovedì 23, alle ore 8:45).

La Commissione Affari costituzionali avvia l’esame del DL Sicurezza città (martedì 21 e mercoledì 22).

La Commissione Lavori pubblici incontra una delegazione di parlamentari componenti della Commissione Trasporti del Parlamento europeo (mercoledì 22 alle ore 15).

La Commissione Industria ascolta in audizione informale i rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome nell’ambito dell’esame dell’atto europeo sulla cooperazione amministrativa attraverso un sistema di informazione del mercato interno (giovedì 23 alle ore 14).

Le Commissioni riunite Finanze e Industria ascoltano in audizione i rappresentanti dell’Ufficio parlamentare di bilancio sul disegno di legge sulle misure fiscali per la concorrenza nell’economia digitale (martedì 21, alle ore 14:30).

Mercoledì 22 marzo, alle ore 14, le Commissioni Sanità e Ambiente, incontreranno alcuni parlamentari europei della Commissione ENVI (ambiente e salute dei consumatori) del Parlamento europeo.

Le Commissioni congiunte Politiche UE di Camera e Senato ascoltano in audizione il Ministro di Stato irlandese per gli Affari Europei, il Mercato Unico Digitale europeo e la Protezione dei Dati Personali, Dara Murphy T.D., sui temi inerenti il suo portafoglio (mercoledì 22, alle ore 14:30).

Francesco Scolaro

Francesco Scolaro

Francesco Scolaro è nato a Policoro nel 1982. Laureato in Scienze politiche e relazioni internazionali, con un master di secondo livello in “Istituzioni parlamentari europee e storia costituzionale”, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Nel 2010 ha svolto un tirocinio presso la Camera dei Deputati, all’interno del Dipartimento Internazionale del gruppo parlamentare del Partito Democratico. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso il Senato della Repubblica, collaborando con la Commissione Permanente 10ª (Industria, commercio, turismo). Da marzo 2012 a settembre 2013 è Analyst presso la società di public affairs Cattaneo Zanetto & Co. Nel settembre 2013 entra nel team di Adl Consulting come Senior Advisor di affari istituzionali, attualmente è Head of Public Affairs & Policy Analysis. Scrive per LabParlamento dal 2014
Francesco Scolaro