Energia: le ultime firme di Calenda. Ecco i testi
marzo 9, 2018
Focus. Stallo post voto: attenzione al ‘fattore Spagna’
marzo 12, 2018
Mostra tutto

Camera. I nomi degli eletti suddivisi per liste

Una ricostruzione di LabParlamento con tutti i numeri della Camera, in attesa dei risultati definitivi*

Scarica l’elenco

Alla Camera il gruppo parlamentare più ampio sarà il Movimento 5 Stelle, con 225 seggi. Di questi, 3 sono ancora da assegnare, 2 probabilmente in Campania 1. Luigi Di Maio, capo politico del Movimento, ha già indicato Giulia Grillo come capogruppo a Montecitorio, che durante questa legislatura resterà in carica 18 mesi. Da considerare che tra questi 225 deputati sono presenti anche i 4 “incandidabili” per il Movimento ovvero Salvatore Caiata, Andrea Cecconi, Antonio Tasso e Lello Vitiello, che probabilmente confluiranno nel gruppo misto.

La coalizione che ottiene più seggi è il centrodestra, con 263 seggi di cui 122 alla Lega, 103 a Forza Italia, 32 a Fratelli d’Italia e 4 a Noi con l’Italia, che ha eletto deputati solo grazie all’uninominale. Al centrodestra andranno probabilmente più seggi, che gli verranno attribuiti con la ripartizione dei cosiddetti “resti”.

Tra le fila del Pd sono stati eletti 114 deputati, oltre ai 2 di +Europa (Tabacci e Magi) e 4 di SVP, che nella precedente legislatura confluirono nel gruppo per le autonomie.

Numeri più contenuti per Liberi e Uguali che non dovrebbe essere in grado di costituire un proprio gruppo autonomo (alla Camera sono 20 i deputati necessari).

*Si tratta di una ricostruzione effettuata sulla base dei dati disponibili sul sito del Viminale, tenendo conto delle pluricandidature e degli eletti all’uninominale e dunque soggetta ad un margine di errore. Quest’ultimo potrebbe essere legato al comparto dei cosiddetti «resti», eventuali deputati eletti e non potrebbero essere quindi “sostituiti” o “ripescati” a discapito di altri schieramenti politici o del proprio.

Nel conteggio vengono inclusi i deputati eletti all’estero e la Val D’Aosta. Nota bene: restano da assegnare alla coalizione di centrodestra 2 seggi all’estero. Inoltre rispetto al conteggio riportato di seguito, mancano da assegnare 4 seggi, di cui 3 già attribuiti al M5S – di cui 2 in Campania – e 3 alla Lega).

 

Scarica l’elenco degli eletti in Senato