LabRoma

Roma 2021 / La strada di Michetti in salita. Al ballottaggio i sondaggi dicono Gualtieri

Michetti-Gualtieri al ballottaggio, Raggi e Calenda staccati. Sono questi i dati forniti dal terzo sondaggio di BiDiMedia sulle amministrative del prossimo 3 e 4 ottobre che decideranno il futuro sindaco di Roma.

Tra coloro che hanno indicato una preferenza, il 34,7% ha indicato il candidato del centrodestra, Enrico Michetti, saldo in prima posizione. Sicuro della sua seconda posizione, e quindi del ballottaggio, appare anche il candidato del centrosinistra Roberto Gualtieri, al 28,6%. La sindaca uscente Virginia Raggi, si piazza in terza posizione al 22,7%, quarto al 13,5% il leader di Azione Carlo Calenda.

Sondaggi politici Roma: la strada di Michetti in salita i dati premiano Gualtieri.

Per quanto riguarda i ballottaggi, si legge sul sondaggio, quello più probabile stante i dati del primo turno, Michetti contro Gualtieri, verrebbe vinto da quest’ultimo con quasi otto punti di vantaggio, nonostante il candidato del centrodestra sia in testa al primo turno. Larghissima vittoria per Gualtieri nell’ultimo scenario testato, quello che lo vede contrapposto alla sindaca uscente Virginia Raggi. 

Per quanto riguarda i candidati poco conosciuti, solo l’ex M5S e presidente del VII Municipio Monica Lozzi, raggiunge una percentuale significativa con l’1,8%. Questi ultimi dati contrastano con quelli dello scorso sondaggio di marzo di BiDiMedia, che vedevano Roberto Gualtieri vincente al primo turno e a tutti i ballottaggi; Virginia Raggi che tiene al primo, ma perdente negli scontri al secondo turno sia con Gualtieri che con Calenda. Male invece la percentuale per il centrodestra che era stato testato con l’allora candidato più accreditato che era Andrea Abodi.