Attualità
Pegasus intercetta tutti: in arrivo un nuovo datagate?

Spyware venduti a regimi autoritari e utilizzati per prendere di mira attivisti, politici e giornalisti, già dal 2016; una fitta rete di software inoculati su telefoni e computer di personaggi in vista e che gettano le oscure basi per lo svelamento di una nuova campagna di sorveglianza informatica. Stando alle prime indiscrezioni pare esserci tutti gli elementi per dare avvio ad un secondo “Data gate”, il più grande scandalo di intercettazione indiscriminata scoperto grazie alle rivelazioni dell’ex tecnico della CIA Edward Snowden nel 2013.

Attualità Economia
La Corte dei Conti bacchetta mamma Rai su inefficienze e sprechi

La Corte dei Conti ha pubblicato sul proprio sito la relazione sulla gestione 2019 della Rai. L’esercizio 2019 di Rai S.p.A. evidenzia un risultato in perdita per 35 milioni di euro, in peggioramento rispetto al rosso di 33,8 milioni euro del 2018 e all’utile di 5,5 milioni di euro dell’esercizio precedente.

Attualità
La Parità di Genere è un miraggio anche nella Sanità

Nel Servizio Sanitario Nazionale le donne sono il 63,5%, ma poche quelle che ricoprono incarichi dirigenziali. È quanto emerge dai dati raccolti dalla community “Donne Protagoniste in Sanità”, che raccoglie le professioniste del settore partendo dal top management delle aziende pubbliche e private, fino ad arrivare alle operatrici socio-sanitarie e che include anche politiche, accademiche e giornaliste (https://www.protagoniste.it/).

Governo Politica
Se chi non si vaccina può uccidere, perché il Governo non impone l’obbligo?

Il nostro Presidente del Consiglio ha affermato che chi non si vaccina o ammazza sé stesso o ammazza gli altri. Potrebbe essere vero. Mi domando allora: se il Presidente Draghi ritiene ciò e impegna sé stesso ed il Governo in una dichiarazione così forte, perché non agisce di conseguenza?

Attualità
Via dal web la notizia di scarso interesse (ma solo se non sei un politico)

Va eliminata dalla faccia del web una notizia di scarso interesse, specie se risalente nel tempo e che non coinvolge personaggi delle istituzioni: a questa conclusione è giunta qualche giorno fa la Corte europea dei diritti dell’uomo, dovendo esprimersi in merito al ricorso di un automobilista che, più di 20 anni fa, aveva causato un incidente mortale.

Politica
Dal Green Pass al credito sociale cinese?

Dopo l’ultimo anno e mezzo, trascorso tra lockdown, restrizioni, divieti, fallimenti di interi comparti di categorie produttive e, soprattutto, di DPCM incostituzionali, che hanno limitato o negato diritti fondamentali, quantomeno oggetto di riserva di legge ma che sono stati violati da atti amministrativi, abbiamo assistito al rovesciarsi del rapporto tra emergenza e stato di emergenza: quest’ultimo non serve più a fronteggiare la prima ma questa serve a giustificare il secondo.

Attualità
Centomila medici firmano un manifesto per il rilancio del SSN

Alleanza per la Professione Medica, Apm, un’intersindacale che raccoglie al suo interno 7 sigle rappresentative di oltre 100.000 tra medici e odontoiatri della dipendenza pubblica e privata, della medicina convenzionata e accreditata nonché della libera professione, ha deciso di scendere in campo presentando un manifesto di rilancio del Servizio Sanitario Nazionale a tutela dei medici e odontoiatri e dei cittadini.