Esteri

La bufala dell’arazzo di Raffaello donato dalla Francia alla Grecia

Alcuni importanti siti di informazione francesi ed ellenici, pochi giorni fa hanno rilanciato la notizia di un regalo fatto dalla Francia alla Grecia in occasione dei duecento anni dell’Indipendenza greca. Il dono sarebbe davvero prezioso: un arazzo di Raffaello raffigurante la scuola di Atene. Peccato si tratti di una bufala. L’opera non ha nulla a che fare con l’Urbinate. L’arazzo fatto di seta e fili d’oro, che misura 8,9 per 4,95 metri , è stato realizzato nelle botteghe della Manifattura dei Gobelins tra il 1734 e il 1737, grazie a un cartone di Valentin de Boulogne (morto nel 1632) ispirato agli affreschi eseguiti da Raffaello tra il 1508 e il 1512 in Vaticano. I media francesi hanno esagerato con titoli roboanti ma fuorvianti “La France fait don du chef-d’œuvre de l’École d’Athènes de Raphaël à la Grèce”. E quegli ellenici hanno abboccato.

È bene ricordare, infatti, che gli arazzi di Raffaello sono dieci e sono stati realizzati nella bottega di Pieter van Aelst a Bruxelles su disegno appunto di Raffaello Sanzio per decorare la Cappella Sistina (databili al 1515-1519) e conservati nella Pinacoteca Vaticana. Sette cartoni originali sono oggi conservati nel Victoria and Albert Museum di Londra.
Non basta: l’arazzo in questione, che decora l’Assemblea nazionale francese e oggetto di un recente restauro, sarà ceduto solo in prestito per poi ritornare a Parigi, così come annunciato in un tweet dal presidente dell’Assemblea, Richard Ferrand.
A questo punto non si capisce perché la Grecia dovrebbe accettare una copia della copia da collocare, come scrivono gli stessi siti, all’interno del proprio Parlamento.
Se la Francia avesse voluto fare un regalo degno di questo nome, avrebbe potuto restituire, per esempio, la famosissima Afrodite di Milo, conservata al Museo del Louvre di Parigi, anziché una “crosta” che forse avrà un significato per il popolo francese ma certamente rappresenta poco per la Grecia. Se non l’ennesima operazione di facciata nei confronti di un Paese più volte umiliato dall’Europa.

Ecco gli articoli usciti sull’argomento

https://www.facebook.com/GreekReporter/videos/349233376438130
https://www.fr24news.com/fr/a/2021/03/la-france-fait-don-du-chef-doeuvre-de-lecole-dathenes-de-raphael-a-la-grece.html
https://greekreporter.com/2021/03/18/france-donates-raphael-school-of-athens-masterpiece-greece/