Governo

Governo
L’ossessione dello “sviluppo”: la scuola del neo-ministro Patrizio Bianchi

Il neo ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, e il suo modello di scuola. Competenze, abilità, capitale umano: intorno a questo lessico tutt’altro che inoffensivo si raggruma, come è evidente, una certa idea della scuola appiattita sulle sue funzioni propedeutiche al mercato del lavoro.