Verso il Mercato Unico Digitale: la rivoluzione europea dell’e-commerce
marzo 29, 2018
Rebus Governo: così i partiti al Colle. Primo giro in salita
marzo 29, 2018
Mostra tutto

Senato: la composizione (ufficiale) dei gruppi. Tutti i nomi

12 senatori al misto. Piano e Rubbia non si iscrivono a nessun gruppo

di S.C.

Ufficiale anche la composizione dei gruppi parlamentari al Senato, dopo quella della Camera.

Il gruppo parlamentare più consistente è quello dei 5 Stelle che contano 109 senatori, con Danilo Toninelli presidente.

A scalare, Forza Italia conta 61 seggi, con Anna Maria Bernini presidente (tra questi, presenti anche i senatori di Noi con l’Italia, che hanno vinto l’uninominale nella coalizione di centrodestra, ovvero Paola Binetti, Antonio De Poli, Gaetano Quagliariello e Antonio Saccone) e la Lega 58, con Gian Marco Centinaio presidente del gruppo.  

Il gruppo del PD, con Andrea Marcucci presidente, è composto da 52 senatori.

Fratelli d’Italia conta 18 senatori. Stefano Bertacco è stato nominato “pro tempore” presidente del gruppo. In una nota infatti Fdi ha spiegato che procederà all’elezione del capogruppo definitivo solo dopo la composizione dell’ufficio di presidenza (eletto ieri sera, ndr).

12 i membri del gruppo misto, che ha eletto come presidente Loredana De Petris (LEU). Gruppo misto che conta oltre la De Petris altri 3 senatori di LEU, Pietro Grasso, Francesco Laforgia e Vasco Errani. Presenti anche i 2 senatori “incandidabili” per il Movimento 5 Stelle, ovvero Carlo Martelli e Maurizio Buccarella. Come previsto, son confluiti nel gruppo anche Emma Bonino (+Europa) e Riccardo Nencini (del PSI ed esponente di “Insieme”). Tra questi anche Adriano Cario (USEI), Ricardo Merlo (MAIE) e i senatori a vita Mario Monti e Liliana Segre.

Costituito anche il gruppo per le autonomie, con Juliane Unterberger (SVP) presidente, che vede tra le fila anche gli altri 2 rappresentanti di SVP (Meinhard Durnwalder e Dieter Steger), oltre che a Pier Ferdinando Casini di Civica Popolare (eletto all’uninominale con il centrosinistra) e Albert Laniece, senatore eletto in Valle D’Aosta, e i senatori a vita Giorgio Napolitano ed Elena Cattaneo.

Infine da segnalare che Renzo Piano e Carlo Rubbia non si sono iscritti ad alcun gruppo parlamentare (da regolamento del Senato, “i senatori a vita, nell’autonomia della loro legittimazione, possono non entrare a far parte di alcun Gruppo”). Nel documento manca ancora il nominativo di un senatore sul quale si esprimerà la Giunta per le elezioni.

Scarica il documento con tutti i nomi dei Senatori divisi per Gruppo parlamentare